Cos’è la Sicurezza sul Lavoro? Tutto quello che c’è da sapere

 

Scopri cosa è la Sicurezza sul Lavoro, cosa è il D.Lgs 81/08, quali sono i principi fondamentali e le figure professionali interessate

Cos’è la Sicurezza sul lavoro?

La Sicurezza sul Lavoro è la disciplina che regola tutte le misure e le valutazioni necessarie per rendere i luoghi di lavoro più sicuri per tutti i lavoratori.

Materia descritta e coordinata dal Decreto Legislativo 81/08, la Sicurezza sul Lavoro è essenziale per ogni azienda per prevenire e proteggere la salute dei propri lavoratori da fattori di rischio e pericoli presenti sui luoghi di lavoro.

Gli obiettivi della sicurezza sul lavoro sono:

  • prevenire e proteggere i lavoratori da rischi presenti in azienda
  • ridurre ed eliminare incidenti e infortuni in azienda
  • salvaguardare la salute dei lavoratori

Le misure di prevenzione e protezione, le valutazioni effettuate sul luogo di lavoro e i provvedimenti da attuare per migliorare la salute dei lavoratori e i luoghi di lavoro sono contenute nel Documento Valutazione Rischi, documento obbligatorio per tutte le aziende in materia di Sicurezza sul Lavoro.

documento-online

Qual’è la normativa e quali sono i principi che regolano la Sicurezza sul Lavoro?

Oggi quando si parla di Sicurezza sul lavoro si fa riferimento alla normativa Decreto Legislativo 81/08 o Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro.
Precompila il Documento Valutazione Rischi tramite checklist e verrai contattato da un nostro tecnico per l’appuntamento in azienda
Il D.Lgs 81/08 regola e disciplina ogni aspetto della sicurezza dei luoghi di lavoro e dei lavoratori.
La Sicurezza sul lavoro si basa su alcuni principi cardine:

  • valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro
  • riduzione o eliminare dei fattori di rischio
  • controlli sanitari periodici dei lavoratori
  • formazione dei lavoratori in materia di Sicurezza sul lavoro
  • formazione dei dirigenti e rappresentanti del sistema di sicurezza aziendale
  • formazione della squadra delle emergenze per pronto intervento
  • adottare nuove misure di sicurezza e controllo nei luoghi di lavoro

Cosa sono i rischi professionali?

Obiettivo della Sicurezza sul Lavoro è quello di eliminare o prevenire i rischi delle mansioni lavorative.
Durante la Valutazione dei Rischi vengono presi in esame i luoghi di lavoro e le attività lavorative per individuare dei fattori di rischio per la salute dei lavoratori.
I rischi professionali sono dunque individuabili sul luogo di lavoro e bisognerebbe eliminarli o ridurre sensibilmente per evitare di incorrere in infortuni o incidenti sul luogo di lavoro.
Dai rischi professionali deriva l’insorgere di malattie professionali, definite così “qualsiasi stato morboso che possa essere posto in rapporto causale con lo svolgimento di una qualsiasi attività lavorativa”.

I rischi professionali più diffusi tra le mansioni lavorative sono:

  • rischio rumore
  • rischio vibrazione
  • rischio biologico
  • rischio chimico
  • rischio cancerogeno
  • contatto con polveri o sostanze pericolose

Quali sono i principali soggetti interessati al sistema di prevenzione e protezione della Sicurezza sul Lavoro?

Il Decreto Legislativo 81/08 o Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro prevede alcune figure professionali obbligatorie in azienda come soggetti interessati alla Sicurezza sul Lavoro con il compito di programmare, applicare e controllare che le misure di prevenzione e protezione, contenute nel Documento Valutazione Rischi, siano adottare in maniera corretta.
I principali soggetti regolati dal Decreto Legislativo 81/08 sono:

  • Datore di lavoro
  • Medico competente
  • Dirigente per la Sicurezza sul lavoro
  • Preposto per la Sicurezza sul lavoro
  • Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione RSPP
  • Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza sul Lavoro RLS
  • Formatori della Sicurezza sul lavoro
  • Lavoratori

Ogni soggetto citato sopra deve obbligatoriamente seguire un corso di formazione sulla Sicurezza sul lavoro con l’obiettivo di acquisire le conoscenze e competenze per ricoprire il ruolo assegnato.
I corsi di formazione sono online su piattaforma e-learning e rilasciano attestati validi a norma di legge.